Alleanza Mediterranea Oncologica in Rete
Ats
OncoPneumologia
Ers

Gravi episodi di asma con Fluticasone più Salmeterolo rispetto a Fluticasone da solo


L'uso sicuro e appropriato dei beta-agonisti a lunga durata d'azione ( LABA ) per il trattamento dell’asma è stato ampiamente dibattuto.
In due ampi studi clinici, è stato trovato un potenziale rischio di gravi eventi correlati all’asma associati a LABA.

È stato progettato uno studio per valutare il rischio di somministrare il LABA Salmeterolo in combinazione con un glucocorticoide inalatorio, Fluticasone propionato.

In questo studio multicentrico, randomizzato, in doppio cieco, i pazienti adulti e adolescenti ( età a partire da 12 anni ) con asma persistente sono stati assegnati a ricevere Fluticasone con Salmeterolo o Fluticasone da solo per 26 settimane.
Tutti i pazienti avevano una storia di una grave esacerbazione dell'asma durante l'anno prima della randomizzazione, ma non durante il mese precedente.

I pazienti sono stati esclusi dallo studio se avevano una storia di asma pericolosa per la vita o instabile.

L'endpoint primario di sicurezza era il primo evento grave correlato all’asma ( morte, intubazione endotracheale o ospedalizzazione ).
La non-inferiorità di Fluticasone-Salmeterolo rispetto al solo Fluticasone è stata definita come un limite superiore dell'intervallo di confidenza al 95% per il rischio di endpoint primario di sicurezza minore di 2.0.
L'endpoint di efficacia era la prima grave riacutizzazione dell'asma.

Degli 11.679 pazienti arruolati, 67 hanno presentato 74 gravi eventi correlati all’asma, con 36 eventi in 34 pazienti nel gruppo Fluticasone-Salmeterolo e 38 eventi in 33 pazienti nel gruppo solo Fluticasone.
L'hazard ratio per un grave evento correlato all’asma nel gruppo Fluticasone-Salmeterolo è stato pari a 1.03, e la non-inferiorità è stata raggiunta ( P=0.003 ).

Non ci sono stati decessi correlati all’asma; 2 pazienti nel gruppo Fluticasone da solo sono stati sottoposti a intubazione correlata all’asma.

Il rischio di una grave esacerbazione d’asma era inferiore del 21% nel gruppo Fluticasone-Salmeterolo rispetto al gruppo Fluticasone da solo ( HR=0.79 ), con almeno una grave esacerbazione verificatasi in 480 pazienti su 5.834 ( 8% ) nel gruppo Fluticasone-Salmeterolo, rispetto a 597 su 5.845 pazienti ( 10% ) nel gruppo Fluticasone da solo ( P minore di 0.001 ).

In conclusione, i pazienti che hanno ricevuto Salmeterolo in una combinazione a dose fissa con Fluticasone non hanno avuto un rischio significativamente più elevato di gravi eventi correlati all’asma rispetto a quelli che hanno ricevuto Fluticasone da solo.
I pazienti trattati con l’associazionre Fluticasone e Salmeterolo hanno avuto un minor numero di esacerbazioni asmatiche gravi rispetto a quelli nel gruppo Fluticasone da solo. ( Xagena2016 )

Stempel DA et al, N Engl J Med 2016; 374: 1822-1830

Pneumo2016 Farma2016


Indietro