Pneumobase.it
Tumore polmone
Esmr
OncoPneumologia

Attenzione agli alti dosaggi di Fluticasone


I corticosteroidi per via inalatoria forniscono un efficace controllo dell’asma e possono limitare l’assunzione dei corticosteroidi per via sistemica, gravati da maggiori effetti indesiderati.
Tuttavia sono stati anche riscontrate reazioni avverse anche con i corticosteroidi per via inalatoria, soprattutto quando somministrati ad alti dosaggi.
La dose iniziale di corticosteroidi inalati dovrebbe essere appropriata alla gravità della malattia asmatica.
Per i pazienti con asma lieve un’appropriato dosaggio iniziale dovrebbe essere quello di 100 microgrammi, due volte die.
Nell’asma moderata o grave, il dosaggio di Fluticasone dovrebbe essere compreso tra 250 e 500 microgrammi di Fluticasone, 2 volte al giorno.
A causa del rischio di effetti sitemici, i dosaggi di Fluticasone al di sopra di 500 mg, 2 volte die dovrebbero essere prescritti solo nei pazienti con asma grave dove gli addizionali benefici clinici sono dimostrabili da un miglioramento della funzione polmonare e/o nel controllo dei sintomi, o dalla capacità di ridurre la terapia corticosteroidea per os.
La prescrizione di tali dosaggi dovrebbe essere effettuata da uno specialista.

Fonte: MCA, Medicines Conrol Agency 2001

Xagena2001


Indietro