Pneumobase.it
OncoPneumologia
Tumore polmone
Esmr

Effetti della ventilazione meccanica a pressione positiva continua delle vie aeree sul peso corporeo in pazienti con apnea ostruttiva del sonno


L'impatto del trattamento per la apnea ostruttiva del sonno ( OSA ) con CPAP ( ventilazione meccanica a pressione positiva continua delle vie aeree ) sul peso corporeo non è ben definito.
È stata progettata una meta-analisi per valutare se il trattamento per apnea ostruttiva del sonno con ventilazione meccanica a pressione positiva continua delle vie aeree promuova cambiamenti nell’indice di massa corporea ( BMI ) e nel peso corporeo.

Sono stati selezionati studi randomizzati riguardanti la ventilazione meccanica a pressione positiva continua delle vie aeree rispetto ai controlli con una durata minima di trattamento di 4 settimane e indice BMI oggettivamente misurabile.
Sono stati inclusi in totale 3.181 pazienti provenienti da 25 studi clinici randomizzati con misurazioni di BMI e peso.
Tutti gli studi hanno arruolato pazienti prevalentemente in sovrappeso e obesi.

La meta-analisi a effetti fissi ha rivelato che la ventilazione meccanica a pressione positiva continua delle vie aeree ha promosso un significativo aumento dell’indice BMI ( Hedges'g=0.14, I2=16.2% ) e del peso corporeo ( Hedges'g=0.17, I2=0% ).
È stato rivelato basso rischio di bias di pubblicazione.

Le analisi di meta-regressione che hanno compreso età, sesso, indice BMI basale, peso basale, gravità della apnea ostruttiva notturna, compliance per CPAP, uso di CPAP simulata, durata dello studio, disegno dello studio ( trasversale / parallelo ), origine dello studio ( occidentale / orientale ), raccomandazioni di cambiamenti nella dieta o attività fisica, hanno rivelato che nessun singolo predittore ha influenzato l'esito principale per il peso.
Il peso basale è risultato essere un fattore predittivo di indice BMI aumentato dopo la ventilazione meccanica a pressione positiva continua delle vie aeree.

In conclusione, il trattamento della apnea ostruttiva del sonno con ventilazione meccanica a pressione positiva continua delle vie aeree promuove un significativo aumento dell’indice di massa corporea e peso corporeo.
Devono essere raccomandate terapie aggiuntive per la riduzione del peso corporeo nei pazienti in sovrappeso o obesi con apnea ostruttiva del sonno e terapia CPAP avviata. ( Xagena2015 )

Drager LF et al, Thorax 2015; 70: 258-264

Pneumo2015 Neuro2015



Indietro