Pneumobase.it
OncoPneumologia
Esmr
Tumore polmone

Efficacia comparativa delle strategie di trattamento farmacologico a lungo termine per prevenire le esacerbazioni asmatiche


È stata determinata l'efficacia e la sicurezza comparativa delle attuali strategie di mantenimento per prevenire le riacutizzazioni di asma mediante una revisione sistematica e meta-analisi.

Sono stati selezionati studi con adulti con asma randomizzati a trattamenti di mantenimento di almeno 24 settimane di durata, con segnalazioni relative alle esacerbazioni.

La strategia di confronto era rappresentata dal trattamento con corticosteroidi a basso dosaggio per via inalatoria.

L'esito primario di efficacia era il tasso di esacerbazioni gravi.
L'esito secondario era un composito di esacerbazioni moderate o gravi.

Il tasso di ritiro dallo studio è stato analizzato come un risultato di sicurezza.

Sono stati inclusi 64 studi con 59.622 anni-paziente di follow-up che hanno messo a confronto 15 strategie e placebo.

Per la prevenzione delle riacutizzazioni gravi, i corticosteroidi per via inalatoria combinati con beta-agonisti a lunga durata d'azione ( LABA ) come trattamento di mantenimento e trattamento mitigatore e i corticosteroidi per via inalatoria combinati con beta-agonisti a lunga durata d'azione a una dose fissa giornaliera hanno avuto lo stesso effetto positivo e si sono collocati al primo posto per efficacia.

I rate ratio confrontati con basse dosi di corticosteroidi per via inalatoria sono stati 0.44 e 0.51, rispettivamente.

Altre strategie combinate non sono state superiori ai corticosteroidi per via inalatoria e tutti i trattamenti con singolo farmaco sono stati inferiori ai corticosteroidi per via inalatoria da soli a basse dosi.

La sicurezza è stata maggiore per il trattamento convenzionale migliore ( in base alle linee guida ) e per la terapia combinata di mantenimento e mitigatrice.

In conclusione, le strategie combinate con corticosteroidi per via inalatoria e beta-agonisti a lunga durata d'azione sono più efficaci e sicure nel prevenire gravi riacutizzazioni di asma, anche se in questa meta-analisi sono state osservate alcune eterogeneità. ( Xagena2014 )

Loymans RJB et al, BMJ 2014; 348: g3009

Pneumo2014 Farma2014 EBM2014


Indietro