Pneumobase.it
Esmr
OncoPneumologia
Tumore polmone

IL-1-beta e infiammazione sistemica delle vie aeree come predittori di futuro rischio di esacerbazione di asma e BPCO


I pathway infiammatori innati coinvolti nei fenotipi di esacerbazione frequente di asma e broncopneumopatia cronica ostruttiva ( BPCO ) non sono ben definiti.
E’ stata studiata l’attivazione immunitaria innata delle vie aeree e l’infiammazione sistemica come predittori di riacutizzazioni in asma e BPCO.

In uno studio prospettico di coorte, sono state valutate al basale l’interleuchina-1-beta ( IL-1-beta ) delle vie aeree, la proteina C-reattiva sierica, e l’interleuchina-6 ( IL-6 ) sierica in 152 partecipanti con asma stabile ( n=63 ) o BPCO ( n=89 ) e sono state messe in relazione alle esacerbazioni nei successivi 12 mesi.

Le caratteristiche cliniche e i biomarcatori infiammatori sono stati confrontati tra gli esacerbatori frequenti ( due o più esacerbazioni nel follow-up ) e infrequenti.
E’ stato analizzato il fenotipo di esacerbazione frequente, la frequenza di esacerbazione e le relazioni tra infiammazione delle vie aeree, infiammazione sistemica, e le riacutizzazioni future.

94 partecipanti hanno presentato in totale 201 riacutizzazioni, e il 36.4% ha avuto due o più esacerbazioni.

IL-6 nel siero e l’espressione genica nell’espettorato di IL-1-beta al basale erano più elevate negli soggetti esacerbatori frequenti con BPCO.

Le vie significative avviate dalle esacerbazioni precedenti sono state identificate come attuabili attraverso l'attivazione dell'asse infiammatorio sistemico di IL-1-beta che porta a future riacutizzazioni di BPCO.

L’infiammazione sistemica è stata anche associata a un aumento del rischio di esacerbazione dell'asma.

In conclusione, IL-1-beta e l'infiammazione sistemica sono associate a riacutizzazioni frequenti, e possono mediare un circolo vizioso tra riacutizzazioni precedenti e future nella BPCO.
Le strategie terapeutiche volte ad attenuare questi percorsi infiammatori per ridurre le riacutizzazioni di BPCO meritano ulteriori indagini. ( Xagena2015 )

Fu JJ et al, Chest 2015; 148: 618-629

Pneumo2015



Indietro