Pneumobase.it
Tumore polmone
OncoPneumologia
Esmr

Terapia con antibiotici di breve o lunga durata nella polmonite associata a ventilazione


È stata effettuata una revisione sistematica e una meta-analisi sulla durata breve o lunga dei regimi antibiotici per la polmonite associata a ventilazione ( VAP ).

Sono stati identificati quattro studi randomizzati e controllati che hanno confrontato regimi terapeutici brevi ( 7-8 giorni ) e lunghi ( 10-15 giorni ).

Gli endpoint primari hanno incluso la mortalità, i giorni senza antibiotici e le ricadute cliniche e microbiologiche.
Gli endpoint secondari comprendevano i giorni senza ventilazione meccanica, la durata della ventilazione meccanica e la durata della degenza in terapia intensiva.

Tutti gli studi hanno incluso dati sulla mortalità, mentre i dati sulla ricaduta e sui giorni senza antibiotici sono stati forniti, rispettivamente, da tre e due studi su quattro.

Nessuna differenza nella mortalità è stata trovata tra i bracci di confronto ( modello a effetti fissi FEM: OR=1.20; P=0.32 ).

E’ stato riscontrato un aumento dei giorni liberi da antibiotici a favore del trattamento a breve termine, con una differenza di media ponderata di 3.40 giorni ( modello a effetti casuali: P minore di 0.001 ).

Non è emersa alcuna differenza nella recidiva tra i bracci di trattamento, anche se è stata osservata una forte tendenza verso una riduzione delle ricadute nel trattamento a lungo termine ( FEM: OR=1.67; P=0.06 ).

Non è stata rilevata alcuna differenza fra i due bracci per quanto riguarda gli esiti rimanenti.

Le analisi di sensitività hanno portato a risultati simili.

In conclusione, il trattamento di breve durata della polmonite associata a ventilazione è stato associato a più giorni senza antibiotico.
Non si è osservata alcuna differenza per quanto riguarda la mortalità e le recidive; tuttavia, è stata riscontrata una forte tendenza verso meno ricadute a favore del trattamento a lungo termine, principalmente determinata da uno studio in cui le recidive osservate erano probabilmente più microbiologiche che cliniche. ( Xagena2013 )

Dimopoulos G et al, Chest 2013; 144: 6: 1759-1767

Pneumo2013 Farma2013


Indietro