Pneumobase.it
XagenaNewsletter
OncoPneumologia
Esmr

Up-regolazione di Nox2 associata ad aumentato rischio di fibrillazione atriale in pazienti con polmonite


La polmonite acquisita in comunità può essere complicata dalla fibrillazione atriale, ma il meccanismo di base è ancora non ben definito. Si ritiene che lo stress ossidativo derivato da Nox2 favorisca la fibrillazione atriale.

Sono stati arruolati in uno studio 432 pazienti ospedalizzati per polmonite acquisita in comunità.

L’attività di Nox2, come attestano i livelli sierici di Nox2 solubile ( sNox2-dp ), è stata valutata in ogni paziente con polmonite acquisita in comunità.
Un elettrocardiogramma a 12 derivazioni è stato ripetuto ogni 24 ore.

Tutti i pazienti sono stati seguiti fino alla dimissione.

41 pazienti con polmonite acquisita in comunità ( 9.5% ) hanno avuto un nuovo episodio di fibrillazione atriale entro 24-72 ore dal ricovero in ospedale.

I pazienti che hanno manifestato fibrillazione atriale mostravano elevati livelli ematici di sNox2-dp rispetto a coloro che non avevano avuto episodi ( 35.2 vs 27.0 pg/ml; P minore di 0.001 ).

Il punteggio alla scala PSI ( Pneumonia Severity Index ) ( P=0.014 ), una storia di fibrillazione atriale parossistica ( P minore di 0.001 ) e sNox2-dp ( P=0.019 ) sono risultati associati in maniera indipendente con fibrillazione atriale.

Alla dimissione, i livelli di sNox2-dp nel siero sono risultati significativamente diminuiti in tutta la coorte ( 27.8 vs 21.9 pg/ml; P minore di 0.001 ).

23 pazienti su 41 con polmonite acquisita in comunità e fibrillazione atriale sono tornati a ritmo sinusale ( 56% ); i pazienti rimasti con fibrillazione atriale hanno mostrato livelli basali e alla dimissione significativamente più elevati di sNox2-dp rispetto a quelli senza fibrillazione atriale ( P minore di 0.001 ) o ai 23 pazienti con fibrillazione atriale che sono tornati a ritmo sinusale ( P minore di 0.05 ).

Uno studio in vitro ha dimostrato che le piastrine o i leucociti incubati con endotossina, a concentrazioni simili a quelle che si trovano nella circolazione di pazienti con polmonite acquisita in comunità, hanno provocato up-regolazione di Nox2, indicando l’endotossina come un innesco di stress ossidativo.

In conclusione, la fibrillazione atriale può essere rilevata nella fase iniziale della polmonite acquisita in comunità ed è associata con l'attivazione di Nox2, suggerendo un ruolo dello stress ossidativo nella promozione di questa aritmia cardiaca. ( Xagena2015 )

Violi F et al, Thorax 2015; 70: 961-966

Pneumo2015 Cardio2015



Indietro