Pneumobase.it
Tumore polmone
Esmr
OncoPneumologia

Risultati ricerca per "Nintedanib"

L'American Thoracic Society ( ATS ) ha collaborato con diverse società respiratorie a livello mondiale per creare linee guida di pratica clinica per il trattamento della fibrosi polmonare idiopatica ( ...


Dati preclinici hanno suggerito che Nintedanib ( Ofev ), un inibitore intracellulare della tirosin-chinasi, inibisce i processi coinvolti nella progressione della fibrosi polmonare. Sebbene l'effica ...


La malattia polmonare interstiziale ( ILD ) è una manifestazione comune di sclerosi sistemica e una delle principali cause di morte per sclerosi sistemica. Nintedanib ( Ofev ), un inibitore della ti ...


L'efficacia e la sicurezza di Nintedanib ( Ofev ), un inibitore della tirosin-chinasi intracellulare, in pazienti con fibrosi polmonare idiopatica sono state valutate in due studi clinici controllati ...


Sia la combinazione Nintedanib e Docetaxel sia le immunoterapie anti-PD-1 / PD-L1 hanno dimostrato efficacia come trattamento di seconda linea nei pazienti con adenocarcinoma polmonare avanzato. Que ...


L'efficacia e la sicurezza di Nintedanib ( Ofev ), un inibitore della tirosin-chinasi intracellulare, in pazienti con fibrosi polmonare idiopatica sono state valutate in due studi clinici controllati ...


La fibrosi polmonare idiopatica ( IPF ) causa una perdita irreversibile della funzione polmonare. Le persone con fibrosi polmonare idiopatica hanno aumentate concentrazioni di autotassina nel tessut ...


Nintedanib ( Ofev ) è un trattamento approvato per la fibrosi polmonare idiopatica ( IPF ). Una analisi di sottogruppi di uno studio precedentemente pubblicato ha suggerito che Sildenafil ( Revatio ) ...


Nintedanib ( Ofev ) è apparso sicuro e tollerato nei pazienti con fibrosi polmonare idiopatica. La corretta gestione degli eventi avversi ha ridotto il rischio di riduzione del dosaggio o di interruzi ...


Uno studio, randomizzato, multicentrico, in doppio cieco, di fase 3, ha mostrato che l'aggiunta di Nintedanib a Docetaxel ha prolungato la sopravvivenza libera da progressione tra i pazienti con carc ...


Una nuova analisi dei dati dello studio LUME-Lung 1 di fase III ha mostrato che Nintedanib, un inibitore triplo della angiochinasi orale che ha come target tre recettori [ VEGFR 1-3, PDGFR alfa e beta ...


Si ipotizza che l'anormale reflusso gastroesofageo acido svolga un ruolo nella progressione della fibrosi polmonare idiopatica. Si è determinato se il trattamento dell'anormale reflusso gastroesofage ...