Pneumobase.it
Esmr
OncoPneumologia
Tumore polmone

L'aggiunta di Dupilumab al trattamento con corticosteroidi per via inalatoria e a beta-agonisti a lunga azione migliora la funzione polmonare e riduce il tasso annualizzato di grave riacutizzazione ne ...


Studi clinici hanno prodotto dati contrastanti circa il vantaggio di aggiungere corticosteroidi sistemici al trattamento per la polmonite acquisita in comunità. Si è valutato se il trattamento con c ...


I dati, presentati al Congresso dell’ASCO ( American Society of Clinical Oncology ) hanno indicato una attività clinica con profili di sicurezza gestibili per l’anticorpo monoclonale MEDI4736 diretto ...


Nivolumab ( Opdivo ) ha prodotto risposte durature e prolungata sopravvivenza globale nei pazienti con cancro del polmone non-a-piccole cellule, trattato in precedenza. Nivolumab è un anticorpo monoc ...


La iperespressione di COX-2 è correlata con lo stadio avanzato e gli esiti meno favorevoli nel cancro del polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ), probabilmente a causa di elevati livelli di prostagla ...


La tosse post-infettiva è comune ma non ha trattamenti di provata efficacia. I cisteinil-leucotrieni sono coinvolti nella patogenesi della tosse post-infettiva e nella tosse convulsiva ( pertosse ). ...


Il trattamento di combinazione a lunga durata d'azione con broncodilatatori potrebbe essere più efficace di una monoterapia a lunga durata d'azione con un broncodilatatore per il trattamento della bro ...


Le bronchiectasie sono caratterizzate da tosse cronica, espettorazione e infezioni polmonari ricorrenti. La patogenesi è poco conosciuta, ma viene osservato un eccesso di infiammazione neutrofila de ...


Ricercatori hanno condotto una meta-analisi di studi randomizzati per valutare l'efficacia e la sicurezza di antibiotici per via inalatoria nei pazienti con bronchiectasia non-fibrosi cistica stabile. ...


La persistente infiammazione delle vie aeree nell'asma eosinofila aumenta il rischio di riacutizzazioni. In uno studio randomizzato, controllato, in doppio cieco, dose-ranging, di fase 2b, sono stat ...


Il trattamento con macrolidi a lungo termine ha dimostrato benefici nelle malattie infiammatorie delle vie respiratorie, ma non è noto se porta a cambiamenti nella composizione del microbiota respirat ...


Pirfenidone ( Esbriet ) è un nuovo farmaco antifibrotico per il trattamento della fibrosi polmonare idiopatica ( IPF ), lieve-moderata. Tuttavia, gli eventi avversi possono compensare i benefici del t ...


È stata studiata l'efficacia di Erlotinib ( Tarceva ) rispetto a Docetaxel ( Taxotere ) in pazienti precedentemente trattati con cancro del polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ) in una popolazione d ...


Sono stati pubblicati su Respiratory Medicine, i risultati di uno studio sulla funzione polmonare, che ha confrontato l'efficacia e la sicurezza di Umeclidinio e Vilanterolo ( Anoro Ellipta; UMEC/VI ...


Reslizumab ha ridotto la frequenza di esacerbazioni asmatiche, rispetto al placebo nei pazienti con asma non-adeguatamente controllata ed elevati livelli di eosinofili. In due studi di fase 3, Res ...