Pneumobase.it
Tumore polmone
OncoPneumologia
Esmr

Le attuali lineeguida raccomandano sia gli inibitori della tirosin-chinasi del recettore del fattore di crescita dell’epidermide ( EGFR TKI ), sia i farmaci citotossici chemioterapici come opzioni di ...


È stato condotto uno studio di fase III per confermare la non-inferiorità di Amrubicina più Cisplatino ( AP ) rispetto a Irinotecan ( Campto, Camptosar ) più Cisplatino ( IP ) in termini di sopravvive ...


L'aggiunta di Bevacizumab ( Avastin ) a Erlotinib ( Tarceva ) come terapia di prima linea ha prodotto una sopravvivenza libera da progressione significativamente migliorata nei pazienti con cancro del ...


Uno studio ha mostrato che l’anticorpo monoclonale anti-PD-1, Pembrolizumab ( Lambrolizumab; MK-3475 ), è sicuro ed efficace nei pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule localmente avanz ...


I broncodilatatori a lunga durata d’azione sono l'opzione preferita per la terapia di mantenimento dei pazienti con broncopneumopatia cronica ostruttiva ( BPCO ). Una revisione sistematica ha forn ...


Uno studio osservazionale ha mostrato che una conta piastrinica più elevata nelle esacerbazioni della malattia polmonare cronica ostruttiva ( BPCO ) è risultata associata a una maggiore mortalità. ...


La perdita vascolare polmonare si presenta presto nella sindrome da distress respiratorio acuto. La mortalità è alta ( 35-45% ), ma non esiste una farmacoterapia efficace. La produzione di adeno ...


I pazienti con lieve o moderata apnea ostruttiva del sonno ( OSA ) comunemente soffrono di eccessiva sonnolenza diurna. La pressione positiva continua delle vie aeree ( CPAP ) ha limitato l'efficaci ...


Non esiste alcuno studio dedicato al trattamento di seconda linea per i pazienti anziani con tumore del polmone non-a-piccole cellule in fase avanzata. Sono stati riportati i risultati di una terapia ...


La bronchiolite obliterante è una complicanza che si presenta dopo trapianto allogenico di cellule staminali ematopoietiche ( HSCT ). La gestione della bronchiolite obliterante comprende immunosoppr ...


I pazienti con tumore polmonare non-a-piccole cellule ALK-positivo in forma avanzata, trattati con Crizotinib ( Xalkori ) anche durante malattia progressiva, hanno dimostrato una più lunga sopravviven ...


Uno studio, randomizzato, multicentrico, in doppio cieco, di fase 3, ha mostrato che l'aggiunta di Nintedanib a Docetaxel ha prolungato la sopravvivenza libera da progressione tra i pazienti con carc ...


L’aumento dello stress ossidativo e della infiammazione ha un ruolo nella patogenesi della malattia polmonare ostruttiva cronica ( BPCO ). I farmaci con proprietà antiossidanti e antinfiammatorie, com ...


La proteina MAGE-A3 è espressa circa nel 35% dei pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule resecabile. Molti approcci di immunizzazione contro l’antigene MAGE-A3 hanno mostrato poche ri ...


È stato osservato che il Selenio porta benefici nella chemioprevenzione nel carcinoma del polmone.È stato condotto uno studio in doppio cieco e controllato con placebo per valutare l’incidenza di seco ...