Pneumobase.it
XagenaNewsletter
Tumore polmone
OncoPneumologia

I pazienti con BPCO sviluppano riacutizzazioni con più frequenza in inverno. Tuttavia, poco è noto circa l'impatto delle stagioni sulle caratteristiche dell'esacerbazione.Nel periodo 199 ...


Il mal di montagna cronico è un problema di salute pubblica caratterizzato da esagerata ipossiemia ed eritrocitosi. In fasi più avanzate, i pazienti con mal di montagna si presentano spe ...


Le esacerbazioni polmonari sono responsabili di gran parte della morbilità e della mortalità associate alla fibrosi cistica. Tuttavia, vi è una scarsità di dati sugli esiti ...


Il camminare è spesso utilizzato nella riabilitazione basata sull’esercizio fisico dei pazienti con BPCO ( broncopneumopatia cronica ostruttiva ).La capacità di camminare può ...


Una prolungata durata del QRS ( maggiore o uguale a 120 millisecondi ) predice esiti nei pazienti con scompenso cardiaco del lato sinistro, ma l'impatto per l'ipertensione arteriosa polmonare idiopati ...


È stato compiuto uno studio per indagare su un possibile aumento del rischio osservato negli studi clinici con Tiotropio ( Spiriva ) su ictus e altri eventi avversi. I nuovi utilizzatori di ter ...


La maggior parte dei decessi nella BPCO ( broncopneumopatia cronica ostruttiva ) sono dovuti a cause cardiovascolari. Diversi grandi studi randomizzati e controllati hanno dimostrato che gli anticolin ...


E' stata confrontata la sopravvivenza e il rischio di gravi eventi avversi nei pazienti anziani con tumore polmonare non-a-piccole cellule di stadio II-IIIA trattati con o senza chemioterapia postoper ...


Il bypass delle vie aeree è una procedura broncoscopica di riduzione del volume polmonare per l’enfisema con la quale vengono creati passaggi transbronchiali all’interno del polmone ...


Gli effetti della pneumonectomia extrapleurica su sopravvivenza e qualità di vita in pazienti con mesotelioma pleurico maligno non sono stati valutati in uno studio randomizzato.Sono stati valutati gl ...


I tumori della trachea possono essere resecati chirurgicamente, ma nella maggior parte dei casi sono di dimensioni inoperabili al momento della diagnosi e servono dunque nuove opzioni terapeutiche.Son ...


I maggiori siti di ostruzione nella broncopneumopatia cronica ostruttiva ( BPCO ) sono le piccole vie aeree ( diametro inferiore a 2 mm ).Si è voluto determinare se esiste una relazione tra l'o ...


Precedenti studi basati soprattutto su piccoli numeri di pazienti hanno indicato che certe citochine proinfiammatorie circolanti possano essere associate a carcinoma polmonare; tuttavia, mancano ampi ...


Sebbene la broncopneumopatia cronica ostruttiva ( BPCO ) sia una delle malattie croniche a maggiore mortalità, non sono state pubblicate stime del rischio di sviluppare la malattia nella popola ...


Secondo l’Appraisal Committee del NICE ( National Institute for Health and Clinical Excellence ) c’è grande incertezza sull’efficacia di Roflumilast ( Daxas ) nel ridurre il tasso di esacerbazioni nei ...